Note bibliografiche sul paesaggio, in ordine cronologico.

  • Omero, Odissea, VII, 114-131: I Giardini di Alcino
  • Georg Simmel : Filosofia del paesaggio. In: La Camera della Gilda. 3 (11), 1913, pp. 635-644. (in linea)
  • Joachim Ritter : Paesaggio. Sulla funzione dell’estetica nella società moderna. (= Pubblicazioni della Società per la promozione della Westfälische Wilhelms-Universität zu Münster. Numero 54). Münster 1963. (Ristampato in: Ders .: Soggettività. Sei saggi. Suhrkamp, ​​​​Frankfurt am Main 1974, pp. 141-163, 172-190 (note)).
  • Gerhard Hard : Il paesaggio della lingua e il paesaggio dei geografi. Studi di logica semantica e di ricerca. (= Colloquium Geographicum. Volume 11). Bonn 1970.
  • Rosario Assunto: Il paesaggio e l’estetica, Bd. I: Natura e storia, Bd. II: Arte, critica e filosofia, Napoli, Giannini, 1973.
  • Rainer Piepmeier: La fine della categoria estetica ‘paesaggio’. In: Ricerche sulla Westfalia. 30, 1980, pp. 8-46.
  • Ulrich Eisel: Il bel paesaggio come utopia critica o come reliquia conservatrice. In: mondo sociale. 33, 1982, pp. 157-168. (in linea)
  • Willy Puchner : Immagini del paesaggio austriaco . Con un testo di Harald Sterk. Vienna 1983, ISBN 3-217-01189-9 .
  • Rosario Assunto: Il parterre e i ghiacciai. Tre saggi di estetica sul paesaggio del Settecento, Palermo, Novecento, 1984.
  • Denis E. Cosgrove: Formazione sociale e paesaggio simbolico. Croom Helm, Londra 1984.
  • Manfred Smuda (a cura di): Paesaggio . Suhrkamp, ​​​​Francoforte sul Meno 1986, ISBN 3-518-38569-0 .
  • Alfred Barthelmeß : Paesaggio – Habitat umano. I problemi di tutela e manutenzione del paesaggio sono presentati storicamente e documentati . Alber, Friburgo / Monaco 1988, ISBN 3-495-47621-0 .
  • Hanns-Peter Mederer: Segni nel paesaggio. La resina di abete e le nuvole temporalesche hanno dato origine a leggende. In: La bella Allgäu. 1, 1994, pp. 51-55.
  • Kenneth R. Olwig: Recuperare la natura sostanziale del paesaggio. In: Annali dell’Associazione dei geografi americani. 86 (4), 1996, s. 630–653.
  • Hansjörg Küster : Storia del paesaggio nell’Europa centrale: dall’era glaciale ai giorni nostri. Monaco di Baviera 1999, ISBN 3-406-45357-0 .
  • Hansjörg Küster: Belle prospettive: una breve storia del paesaggio. Monaco di Baviera 2009, ISBN 978-3-406-58570-8 .
  • Gerhard Hard: Il concetto di paesaggio – mito, storia, significato. 6. Erg. Lfg. 10/01, 2001. In: W. Konold, R. Böcker, U.-H. Hampicke (Hrsg.): Manuale di conservazione della natura e manutenzione del paesaggio. Compendio sulla tutela e lo sviluppo degli habitat e dei paesaggi. Landsberg am Lech 1999.
  • Gerhard Hard : Paesaggio e spazio. Saggi sulla teoria della geografia. Volume 1, Osnabrück 2002.
  • Jacob Radloff (a cura di): Il culto del paesaggio. La natura come sfida culturale. (= Ecologia politica. 96). 2005, ISBN 3-86581-003-9 .
  • Richard Schindler : Comprendere il paesaggio. Architettura industriale ed estetica del paesaggio. Friburgo 2005, ISBN 3-937014-30-6 .
  • Norman Backhaus, Claude Reichler, Matthias Stremlow: Paesaggi alpini – dall’idea all’azione. Sintesi tematica del focus di ricerca I “Processi della Percezione” del Programma Nazionale di Ricerca “Paesaggi e Habitat delle Alpi” (PNR 48). Zurigo 2007, ISBN 978-3-7281-3119-5 .
  • Frank Lorberg: Metafore e metamorfosi del paesaggio. Il ruolo dei modelli nella manutenzione del territorio. (= Quaderno della Scuola di Kassel. Volume 71). Ed.: AG Freiraum und Vegetation. Kassel 2007.
  • Norbert Fischer : Il paesaggio come categoria scientifico-culturale . In: Zeitschrift für Volkskunde 104, numero I / 2008, pp. 19–39.
  • David Blackburn: La conquista della natura: una storia del paesaggio tedesco . Pantheon, Monaco 2008, ISBN 978-3-570-55063-2 .
  • Thomas Kirchhoff, Ludwig Trepl : Paesaggio, natura selvaggia, ecosistema: sull’ambiguità culturalmente determinata delle concezioni estetiche, morali e teoriche della natura. Panoramica introduttiva. In questo. (a cura di): Natura ambigua. Paesaggio, natura selvaggia ed ecosistema come fenomeni storico-culturali . trascrizione, Bielefeld 2009, ISBN 978-3-89942-944-2 , pp. 13-66.
  • Dorá Drexler: Paesaggio e percezione del paesaggio – Un confronto tra le interpretazioni del paesaggio in inglese, francese, tedesco e ungherese. In: Contributi speciali Laufener. (1), 2011, pp. 18-25.
  • Deborah Hoheisel: Paesaggio – teorico, morale, estetico. Sull’ambiguità del concetto tedesco di paesaggio. In: Contributi speciali di Laufen. Fondamenti, metodi, applicazioni. (1), (2011), pp. 9-14.
  • Andrea Siegmund: Il giardino paesaggistico come contromondo. Un contributo alla teoria del paesaggio nel campo della tensione tra illuminismo, sensibilità, romanticismo e controilluminismo. Königshausen & Neumann, Würzburg 2011, ISBN 978-3-8260-4612-4 .
  • Thomas Kirchhoff: Paesaggio. [Versione 1.2]. In: Concetti di base della filosofia naturale. 2012. (in linea)
  • Ludwig Trepl: L’idea del paesaggio. Una storia culturale dall’Illuminismo al movimento ecologista. trascrizione, Bielefeld 2012, ISBN 978-3-8376-1943-0 .
  • Norbert Fischer: paesaggio, storia del paesaggio e teoria del paesaggio. In: Un compagno per l’antropologia dell’Europa. A cura di Ullrich Kockel u. un. Chichester 2012, S. 322–335.
  • Olaf Kühne : Distinzione – Potere – Paesaggio. Per la definizione sociale del paesaggio. Wiesbaden 2008, ISBN 978-3-531-16213-3 .
  • O. Kühne: teoria del paesaggio e pratica del paesaggio. Un’introduzione da una prospettiva costruttivista sociale. Wiesbaden 2012, ISBN 978-3-531-19262-8 .
  • Markus Ender, Ingrid Fürhapter, Iris Kathan, Ulrich Leitner, Barbara Siller: Landschaftslektüren. Letture del territorio dal Tirolo alla pianura padana. transcript-verlag, Bielefeld 2017, ISBN 978-3-8376-3553-9 .

Per comprendere la complessità e le sfaccettature proprie del paesaggio, nella selezione che segue sono presenti autori provenienti da diverse esperienze di studio e di riflessione: non solo testi strettamente scientifici, quindi, ma anche filosofici e letterari.

  • ANDREOTTI G., “Per una architettura del paesaggio”, Artimedia-Trentini, Trento, 2008.
  • ARNHEIM R., Il pensiero visivo,Einaudi, Torino, 1974
  • BACHELARD G., La poetica dello spazio, Dedalo, Bari, 1975
  • BARBISIO C.G., La rappresentazione del paesaggio, Tirrenia Stampatori, Torino, 1999
  • BIANCHI E., Immagine soggettiva e ambiente, Unicopli, Milano, 1987
  • BIASUTTI R., Il paesaggio terrestre, Torino, UTET, 1947 (II ed. 1962).
  • BLUMEMBERGH.H., La leggibilità del mondo, Il Mulimo, Bologna 1979
  • BONESIO L., Oltre il paesaggio. I luoghi tra estetica e geofilosofia, Arianna Editrice, Bologna, 2002
  • BOTTA G., (a cura di), Studi geografici sul paesaggio, Milano, Cisalpino-Goliardica, 1989
  • CORNA-PELLEGRINI G., Dalla percezione alla comprensione del paesaggio geografico, “La nostra Geografia”, II, 1 1997
  • COSGROVE D., Realtà sociali e paesaggio simbolico, Unicopli, Milano, 1984
  • DELEUZE G., Marcel Proust e i segni, Einaudi, Torino, 2001
  • DEMATTEIS G., Le metafore della Terra, Milano, Feltrinelli, 1985
  • FARINELLI F., Storia del concetto geografico di paesaggio, Electa, Milano, 1981
  • HILLMANN J., L’anima dei luoghi, Rizzoli, Milano, 2004
  • DUBBINI R., Geografie dello sguardo, Einaudi, Torino, 1994
  • LANDO F., Paesaggio e geografia culturale: in merito ad alcune recenti pubblicazioni, “Rivista Geografica Italiana”, CII 1995, pp. 495–511
  • Claude Lévi-Strauss, Lo sguardo da lontano, Einaudi, Torino, 1983
  • MAGNOSI F., Il diritto al paesaggio: tutela, valorizzazione, vincolo ed autorizzazione, Exeo, 2011
  • Claudio Magris, Microcosmi, Garzanti, Milano, 1997
  • Maurice Merleau-Ponty, Il visibile e l’invisibile, Bompiani, Milano, 1969
  • NORBERG SCHULTZ C., Genius Loci, Electa, Milano, 1999
  • PRIORE R., “No People, No Landscape”, Franco Angeli, Milano, 2009
  • RITTER J., Paesaggio. Uomo e natura in età moderna, Milano, Guerini e Associati, 1994.
  • RIZZO GIULIO G. “Leggere i luoghi, Aracne editrice, Roma 2004
  • ROMANO G., Studi sul paesaggio, Einaudi, Torino, 1978
  • SANTINI P.C., Il paesaggio nella pittura contemporanea, Electa, Milano, 1971
  • SERENI E., Storia del paesaggio agrario italiano, Laterza, Bari, 1961
  • SESTINI A., Il paesaggio antropogeografico come forma di equilibrio, “Bollettino della Società Geografica Italiana”, LXXXI 1947, pp. 1–8.
  • SETTIS S., “Paesaggio, costituzione, cemento”, Einaudi, Torino 2010
  • SOCCO C., Lo spazio come paesaggio, in VS. Quaderni di studi semiotici, n. 73-74, pagg.193-215
  • SOCCO C., Il paesaggio imperfetto. Uno sguardo semiotico sul punto di vista estetico, Tirrenia Stampatori, Torino, 1998
  • TUAN Y., Topophilia: a study of environmental perception, attitudes and values, Prentice-Hall, New York, 1974
  • TURRI E., Semiologia del paesaggio, Longanesi, Milano, 1979
  • VALLEGA A., Geografia umana, Milano, Mursia, 1989
  • VALLERANI F., Geografia rurale, tra ricreazione sostenibile e arcadie domestiche, Cuem, Milano, 2001
  • ZANNIER I., Paesaggio e fotografia, in: AA.VV. Paesaggio: immagine e realtà, Electa, Milano, 1981
  • ZERBI M.C., Paesaggi della geografia, Giappichelli, Torino, 1993

Studi & Ricerche

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0264837717314072